Progetto Airone

Il servizio per l’Autonomia del progetto Airone offre un contesto abitativo residenziale temporaneo con programmi di accompagnamento individuale a giovani maggiorenni, di entrambi i sessi, che stanno completando il proprio percorso di crescita e progetto di vita, ma non hanno ancora raggiunto una stabile autonomia.

Obiettivo generale: offrire ai ragazzi l’opportunità di continuare il proprio percorso educativo, formativo/lavorativo inseriti in un contesto abitativo e supportati da un educatore/tutor per acquisire capacità nella gestione della propria autonomia abitativa, affettiva, economica, lavorativa e sociale, in coerenza con il proprio progetto personale.

Obiettivi specifici: accompagnare e sostenere neomaggiorenni in uscita dalla comunità verso condizioni di vita autonoma promuovere le capacità di gestione della vita quotidiana, attraverso il sostegno ed il consolidamento delle capacità personali favorire l’inserimento sociale e lavorativo attraverso un percorso individualizzato di formazione/inserimento lavorativo

Lo Staff è composto da educatori professionalmente preparati. L’equipe si riunisce settimanalmente per la programmazione delle attività e per la verifica dell’intervento educativo nei confronti di ogni singolo ragazzo e del gruppo e si avvale di una supervisione psicologica esterna mensile e di percorsi formativi pianificati annualmente.

L’ammissione è subordinata alla richiesta al Direttore del Villaggio, previa elaborazione del progetto personale di autonomia; segue incontro di conoscenza del ragazzo e Assistente sociale, nel quale vengono definiti tempi e modalità di fruizione. Prima dell’ingresso dev’essere sottoscritto un contratto d’impegno tra le parti. Il mancato rispetto del contratto comporta l’immediata dimissione.

La retta giornaliera standard per il servizio è di € 50/00 più iva.

La retta comprende: Alloggio Assistenza educativa qualificata Vitto o bonus spesa (alimentare e spese domestiche)spese scolastiche pubbliche Spese per trasporti ordinari Spese ordinarie relative alla salute (escluse spese non coperte dal servizio sanitario nazionale).

Spese aggiuntive o straordinarie. Servizi aggiuntivi e straordinari non contemplati nell’elenco, ed i relativi costi a carico dell’Ente pubblico, vengono di volta in volta concordati tra i servizi invianti e la Direzione del Villaggio.